FANDOM


L'Essenza Vitale, o comunemente chiamata "Vita", è una particolare energia sprigionata dagli essere viventi presente nella storia di Choppe. Per definizione, un essere vivente è definibile tale solo se possiede anima, corpo e mente. Coloro che manipolano la propria essenza in battaglia spesso vengono scambiati per santi, geni, messia ed illuminati. Ma nel loro ambiente, si preferisce usare il termine "Manipolatore".

Introduzione Modifica

Natura della Vita Modifica

La "Vita" è l'energia prodotta da tutti gli esseri viventi ed è considerata l'energia vitale: se si dovesse esaurire tutta la propria Essenza, infatti, ciò equivarrebbe all'esaurimento di tutta l'energia che mantiene in vita, con esiti ovviamente fatali. L'Essenza Vitale ha la tendenza a convergere da tutte le parti del corpo, producendo una massa di energia: questo accade senza che l'individuo ne sia consapevole e si espanderà dal proprio corpo lentamente. I fori o i punti del corpo da dove la "Vita" fuoriesce vengono chiamati Fulcri e possono essere aperti in due modi:

  • Meditazione: tramite essa si può aprire i Fulcri senza un intervento esterno. Questo metodo richiede un tempo che dipende dal talento stesso del soggetto e dalla conoscenza di sè stessi. La pratica vuole che l'individuo scenda in una profonda analisi di sè stesso, ebtrabdo in armonia con la sua personalità. Individui come Cioppe o Chioppan hanno percorso tale via, diventando una sorta di eremiti.
  • Intervento esterno: un utilizzatore di Essenza Vitale applica la sua aura sulla schiena dell'apprendista, aprendo i Fulcri in pochissimi istanti di quest'ultimo.

Effetti collateraliModifica

La "Vita", in certe circostanze, si può dimostrare anche una lama a doppio taglio dal momento che non scompare nemmeno quando la persona in questione muore e spesso, invece di indebolirsi, si rafforza in modo vertiginoso. Quando due Manipolatori si affrontano e uno di essi perde la vita, se non si possiede una particolare forza di volontà, la "Vita" della persona deceduta si attaccherà al vincitore, causandogli effetti insoliti: è da precisare che tali effetti possono essere maligni o benevoli.

Manipolatori Modifica

Come abbiamo prescritto, coloro che hanno la capacità di manipolare la propria Essenza Vitale dopo averla risvegliata, vengono chiamati Manipolatori. Dobbiamo precisare che esistono più tipi di Manipolatori che si differenziano per tecniche, abilità e stili di combattimento. Ovviamente un Manipolatore può specializzarsi in una singola categoria o ampliare la sua tecnica e apprendere elementi di tutte e tre le categorie.

Precisiamo però che esistono delle sorta di basi comuni per tutti i Manipolatori: il Respiro e l'Atto

Respiro Modifica

Con il Respiro si intende la capacità di condensare la propria energia vitale attorno al corpo evitando di consumarne inutilmente: ciò irrobustisce il corpo e consente una maggiore difesa dagli attacchi di altri utilizzatori di Vita. Il Respiro viene utilizzato prima d'una battaglia per calmare il proprio animo o far dispensa delle energie che verranno utilizzate. Può essere considerato una sorta di difesa base per i Manipolatori.

Atto Modifica

L'Atto rappresenta la capacità di espandere improvvisamente la propria aura, dando un'idea della propria forza ad un avversario. Per chi non è capace di utilizzare e manipolare la propria essenza vitale, l'Atto è impercettibile, ma alcuni individui dotati di sensi particolarmente sviluppati lo avvertono come una sorta di pressione intorno all'individuo che ne fa utilizzo o una sensazione che può essere piacevole o spiacevole a seconda dell'umore dell'individuo che stà utilizzando l'Atto. Molto spesso utilizzare l'Atto equivale a prepararsi offensivamente alla battaglia. I più abili utilizzatori dell'Atto possono diminuire o aumentare la propria Aura, dando una finta impressione della loro forza.

Vi sono individui che sanno combinare Atto e Respiro, creando quello che in ambiente viene definito come Manto.

Manto Modifica

La dimensione dell'aura emessa dalla energia vitale normalmente si propaga per non più di qualche centimetro dalla superficie del corpo, ma tramite il Manto è possibile espanderla fino alle dimensioni desiderate, raggiungendo altezze o lunghezze alquanto elevate. Grazie al Manto si può avvertire con la pelle la forma e il movimento di qualsiasi cosa entri nel raggio d'azione dell'aura e di norma i maestri del Manto possono estenderlo a un cerchio dal raggio di cinquanta metri. Chioppan e Nuvola Ri arrivano a coprire persino misure come i kilometri, nonostante Nuvola Ri non possa essere considerata a tutti gli effetti una Manipolatrice.

Fatte tali premesse, dobbiamo distinguere le tre categorie di Manipolatori oggigiorno presenti. Essi sono gli Sciamani, i Guardiani e gli Artigiani.

Sciamani Modifica

Gli Sciamani sono una classe di Manipolatori che usufruiscono di oggetti a loro cari per Manipolare al meglio la Vita.

Guardiani Modifica

I Manipolatori appartenenti a tale categoria fanno uso del loro stesso corpo come arma, potenziandone la resistenza, la forza e la velocità. Un pugno di un esperto Guardiano può benissimo avere l'equivalente di tre tonnellate, risultando un'arma fatale e mortale. Di questa classe appartengono personaggi come Chops o Tubercolosi.

Artigiani Modifica

L'ultima categoria di questi Manipolatori è caratterizzata dall'epiteto Artigiano. Gli Artigiani sono da considerare in battaglia più supporter che altro, nonostante vi siano alcune eccezioni come Chioppan o il Cancelliere.